Contributo per genitori disoccupati o monoreddito con figli con disabilità

La Legge di Bilancio 2021 ha introdotto un contributo economico in favore di genitori disoccupati o monoreddito, facenti parte di nuclei familiari monoparentali con figli a carico con disabilità.
A chi è rivolto:
Nuclei familiari monoparentali con figli con disabilità.
Requisiti:
Genitori residenti in Italia, disoccupati o monoreddito (lavoratori autonomi o dipendenti), ISEE inferiore a 3.000 euro, figli a carico con disabilità non inferiore al 60%.
Scadenza:
31-03-2023

Che cos’è

Prestazione assistenziale a sostegno di nuclei familiari caratterizzati dalla presenza di un solo genitore con figli a carico con disabilità.

A chi è rivolto

Nuclei familiari monoparentali con uno o più figli (legittimi, adottivi, naturali, minori o maggiori di età) con disabilità.

Requisiti

Il contributo può essere richiesto dal genitore che al momento della domanda risulti, congiuntamente:

a) residente in Italia (cittadini italiani, cittadini UE e cittadini di Paesi terzi in possesso di permesso di soggiorno, per i quali non è prevista una durata minima di permanenza);

b) titolare di un ISEE in corso di validità non superiore a 3.000 euro;

c) disoccupato (privo di impiego, o il cui reddito da lavoro non superi: 8.145 euro annui, se dipendente; 4.800 euro annui, se autonomo) o monoreddito (il cui reddito deriva esclusivamente dalla attività lavorativa ovvero sia percettore di un trattamento pensionistico previdenziale);

d) parte di un nucleo familiare monoparentale con figli a carico con disabilità riconosciuta in misura non inferiore al 60%.

Misura del sussidio

Il sussidio è riconosciuto mensilmente dall’INPS, dal mese di gennaio per le intere annualità 2021, 2022 e 2023, per l’importo di:

Compatibilità

E’ compatibile con altri trattamenti assistenziali e con il Reddito di Cittadinanza.

Come richiederlo

La domanda può essere presentata anche tramite il nostro patronato.

Seleziona “Pratica in ufficio” per conoscere la sede a te più vicina.

Termini di presentazione

La domanda ha validità annuale:

Consegna la Pratica in ufficio

Pratica in ufficio