Richiesta assegno funerario

L'INAIL eroga un contributo economico per le spese funerarie in caso di decesso conseguente ad infortunio sul lavoro o malattia professionale.
A chi è rivolto:
Familiari di soggetti assicurati.
Requisiti:
Decesso del lavoratore conseguente ad infortunio o malattia professionale.

Che cos’è

Prestazione economica volta a contribuire alle spese funerarie in caso di decesso di lavoratori assicurati.

L’assegno non è soggetto a tassazione IRPEF ed è rivalutato annualmente con Decreto del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

Dal 1° luglio 2022 l’importo è pari a 10.742,76 euro.

A chi è rivolto

Familiari del lavoratore deceduto a causa di infortunio o malattia professionale.

Requisiti

L’assegno funerario può essere richiesto dal: 

In assenza di superstiti, l’assegno è corrisposto a chiunque dimostri di aver sostenuto le spese funerarie.

Compatibilità

E’ compatibile con la rendita ai superstiti.

Come richiederlo

La domanda può essere presentata anche tramite il nostro patronato.

Seleziona “Pratica in ufficio” per trovare la sede a te più vicina.

La domanda deve essere corredata da documentazione attestante i costi costenuti.

Consegna la Pratica in ufficio

Pratica in ufficio