Dis-coll_Indennità di disoccupazione per iscritti alla Gestione Separata

La dis-coll è un’indennità di disoccupazione mensile che viene corrisposta agli iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata.
A chi è rivolto:
Lavoratori parasubordinati che hanno perrso il lavoro
Requisiti:
Iscrizione esclusiva alla Gestione Saparata Cessazione rapporto di lavoro

Che cos’è

La Dis-coll è un’indennità di disoccupazione mensile che viene corrisposta agli iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata, per un numero di mesi pari alla metà dei mesi di contribuzione versata dal 1° gennaio dell’anno precedente la cessazione del rapporto di lavoro fino alla data di cessazione dello stesso.

L’indennità potrà essere erogata per un periodo non superiore a 6 mesi.

Dal 1° gennaio 2022 la Dis-coll verrà erogata per un numero di mesi pari ai mesi di contribuzione accreditati nel periodo intercorrente tra il 1° gennaio dell’anno precedente la cessazione del lavoro fino alla data di cessazione.

La prestazione sarà erogata per un periodo non superiore a 12 mesi

A chi è rivolta

La Dis-coll spetta:

Soggetti esclusi

Requisiti

Misura

Ai fini della determinazione dell’importo del trattamento di disoccupazione il reddito medio mensile da utilizzare per il calcolo dell’indennità, è costituito dal reddito imponibile ai fini previdenziali, risultante dai versamenti contributivi effettuati, diviso il numero dei mesi di contribuzione o frazioni di esso relativo all’anno in cui si è verificato l’evento di cessazione dal lavoro e all’anno solare precedente.

L’importo della prestazione sarà pari 75% del reddito medio mensile di riferimento, se questo è pari o inferiore, per l’anno 2022, ad € 1.250,87. Se il reddito medio mensile di riferimento è superiore a € 1.250,87, l’indennità sarà pari al 75% di 1.250,87 a cui si aggiunge il 25% del differenziale tra reddito medio mensile e il predetto importo.

L’importo massimo dell’indennità mensile non può comunque superare, nel 2021, l’importo di € 1.360,77

Per gli eventi di cessazione verificatesi dal 1° gennaio 2022 la prestazione sarà ridotta del 3% dal sesto mese di erogazione

Per le cessazioni veririfcate si fino al 31 dicembre 2021 la presatazione subirà una dirduzione del 3% dal 4° mese di erogazione

Compatibilità

La Dis-coll è compatibile con attività lavorativa non superiore a 5 giorni

Contribuzione figurativa

A decorrere dagli eventi di disoccupazione verificatisi dal 1° gennaio 2022, è riconosciuta d’ufficio la contribuzione figurativa, non riconosciuta per i periodi di fruizione dell’indennità fino al 31 dicembre 2021

Quest’ultima è rapportata al reddito medio mensile dell’interessato, entro un limite pari a 1,4 volte il massimale Dis-coll previsto per l’anno in corso.

Come richiederla

La domanda può essere presentata all’INPS anche tramite il portale www.epasa-itaco.it. Scorri la pagina e clicca sul pulsante “Pratica on line” per effettuare la domanda on line, oppure seleziona “Pratica in ufficio” per conoscere la sede a te più vicina

Termini di presentazione

La Dis-coll deve essere presentata entro 68 giorni dalla data della cessazione dal lavoro pena la decadenza.

Per le domande presentate entro l’ottavo giorno dalla cessazione, l’indennità verrà erogata dal giorno successivo alla cessazione; per le domande presentate dopo tale data, la prestazione verrà erogata dal giorno successivo alla domanda.

Compila la Pratica online

Pratica online

Consegna la Pratica in ufficio

Pratica in ufficio