Supplemento di pensione

Il supplemento di pensione spetta ai pensionati che continuano o riprendono l'attività lavorativa nella gestione presso la quale è liquidata la pensione. La domanda può essere presentata secondo i termini di legge.
A chi è rivolto:
Il supplemento può essere richiesto dai pensionati che continuano o riprendono l'attività lavorativa nella gestione presso la quale è liquidata la pensione.
Requisiti:
La contribuzione per cui si richiede il supplemento non deve aver già dato luogo ad una pensione. Il supplemento può essere richiesto nel rispetto dei limiti previsti dalla gestione interessata.

Che cos’è

Il pensionato che continua l’attività lavorativa precedente l’accesso alla pensione o che ne inizia una nuova, è soggetto al versamento della contribuzione dalla quale potrà ricavare uno o più supplementi di pensione.

A chi è rivolto

Il supplemento di pensione spetta ai titolari di pensione iscritti:

Il supplemento spetta anche nei confronti di quei lavoratori che abbiano ottenuto la pensione utilizzando uno degli istituti giuridici che consentono l’accesso al pensionamento, come la totalizzazione o il cumulo. In tal caso, il supplemento dovrà essere liquidato secondo le regole della gestione dove risultano accreditati i contributi successivi alla decorrenza della pensione conseguita in totalizzazione o in cumulo.

Requisiti

Il supplemento può essere richiesto:

PARTICOLARITA’: LA GESTIONE SEPARATA

Gli iscritti alla Gestione separata, possono richiedere il supplemento, per la prima volta, dopo almeno due anni dalla data di decorrenza della pensione nella Gestione separata; gli ulteriori periodi contributivi potranno essere liquidati solo dopo cinque anni dalla decorrenza del precedente supplemento.

Il supplemento di pensione diventa parte integrante della pensione stessa, e pertanto,si applicano le stesse regole di calcolo previste per la pensione principale, anche nel caso in cui il supplemento venga liquidato ai superstiti di assicurato o pensionato.  

Come richiederlo

La domanda può essere presentata all’INPS anche tramite il portale www.epasa-itaco.it. Scorri la pagina e clicca sul pulsante “Pratica on line” per effettuare la domanda on line, oppure seleziona “Pratica in ufficio” per conoscere la sede a te più vicina.

Decorrenza

Il supplemento di pensione spetta dal 1° giorno del mese successivo alla presentazione della relativa domanda.

Compila la Pratica online

Pratica online

Consegna la Pratica in ufficio

Pratica in ufficio