Pensione anticipata

La pensione anticipata è una prestazione pensionistica che si basa sull'anzianità contributiva maturata.
A chi è rivolto:
La pensione anticipata è una prestazione pensionistica che si basa sull'anzianità contributiva maturata.
Requisiti:
I requisiti variano a seconda che la contribuzione sia versata prima o dopo il 1996.

Che cos’è

La pensione anticipata è una prestazione pensionistica che si basa sull’anzianità contributiva maturata dagli interessati. 

La “Riforma Fornero” (Legge n. 214/2011) che ha introdotto questa nuova pensione, ha previsto una distinta regola di accesso a seconda che l’interessato sia vecchio o nuovo iscritto e che abbia versato, quindi, contribuzione prima o dopo la data del 1° gennaio 1996. 

A chi è rivolto

Coloro che hanno versato contribuzione per la prima volta prima del 1° gennaio 1996 (vecchi iscritti), possono accedere alla pensione anticipata al perfezionamento di un determinato requisito contributivo.

Per l’anno 2022 e fino al 31 dicembre 2026, i requisiti richiesti, sono:

Per i soggetti che hanno versato contribuzione dal 1° gennaio 1996 (nuovi iscritti), esistono due diverse modalità di accesso alla pensione anticipata.

1) La prima modalità prevede l’accesso alla pensione anticipata al perfezionamento degli stessi requisiti contributivi richiesti per i vecchi iscritti, con la differenza che, per i nuovi iscritti, i versamenti volontari non sono considerati utili per il diritto alla pensione e che la contribuzione derivante da periodi di lavoro precedenti il 18° anno di età è moltiplicata per un coefficiente pari a 1,5.

 2) La seconda modalità di accesso al pensionamento prevede, invece, che gli interessati possano accedere alla pensione: 

Compatibilità

La pensione anticipata è compatibile con i redditi da lavoro. E’ richiesta la cessazione del rapporto di lavoro dipendente alla data di presentazione della domanda di pensione.

Come richiederlo

La domanda può essere presentata all’INPS anche tramite il portale www.epasa-itaco.it. Scorri la pagina e clicca sul pulsante “Pratica on line” per effettuare la domanda on line, oppure seleziona “Pratica in ufficio” per conoscere la sede a te più vicina.

Decorrenza

La pensione anticipata è soggetta al regime della finestra mobile di 3 mesi e decorre sempre dal 1° giorno del mese successivo alla presentazione della domanda. 

Compila la Pratica online

Pratica online

Consegna la Pratica in ufficio

Pratica in ufficio

Servizi correlati