Riconoscimento della rendita

L'INAIL riconosce un indennizzo in rendita in caso di postumi permanenti derivanti da un infortunio o una malattia di origine lavorativa.
A chi è rivolto:
Lavoratori infortunati o affetti da malattie professionali con postumi permanenti
Requisiti:
Grado di menomazione compreso tra il 16% ed il 100% per eventi successivi al 25 luglio 2000.

Che cos’è

Prestazione economica erogata dall’INAIL in caso di postumi permanenti.

L’importo della rendita si compone di due quote:

E’ soggetta a rivalutazione annuale.

A chi è rivolto

Lavoratori soggetti all’obbligo assicurativo (dipendenti, parasubordinati, alcuni lavoratori autonomi come gli artigiani e coltivatori diretti).

Requisiti

L’indennizzo è riconosciuto:

E’ erogata per tutta la vita purché permangano le condizioni di legge e nel corso del periodo di revisione il grado di inabilità riconosciuto non risulti inferiore al 16%.

Compatibilità

Non è compatibile con le pensioni di inabilità e con l’assegno ordinario di invalidità liquidati dall’INPS per lo stesso evento invalidante.

Come richiederlo

La richiesta può essere inviata anche tramite il nostro patronato.

Seleziona “Pratica in ufficio” per conoscere la sede a te più vicina.

Termini di presentazione

La richiesta può essere presentata a seguito dell’invio della denuncia di infortunio o di malattia professionale.

Consegna la Pratica in ufficio

Pratica in ufficio