Riconoscimento indennità temporanea assoluta

L'INAIL indennizza l'inabilità temporanea assoluta che impedisca totalmente e di fatto di attendere al lavoro.
A chi è rivolto:
Lavoratori soggetti all'obbligo assicurativo
Requisiti:
Astensione dal lavoro per più di tre giorni, escluso quello dell'evento

Che cos’è

Prestazione economica liquidata in caso di infortunio o malattia professionale determinanti una inabilità assoluta tale da impedire l’esercizio dell’attività lavorativa, temporaneamente e fino a guarigione clinica.

E’ sostitutiva della retribuzione ed è soggetta a tassazione IRPEF.

Decorre dal 4° giorno successivo alla data dell’evento, fino alla ripresa della attività professionale.

L’indennità giornaliera è pari al:

Per alcune categorie di lavoratori il calcolo viene effettuato sulla base delle retribuzioni convenzionali stabilite con decreto ministeriale.

Il datore di lavoro eroga l’intera retribuzione per la giornata nella quale è avvenuto l’evento, ed il 60% della retribuzione stessa, salvo migliori condizioni previste da contratti collettivi o individuali di lavoro, per i successivi 3 giorni.

A chi è rivolto

Lavoratori soggetti all’obbligo assicurativo (dipendenti, parasubordinati, alcuni lavoratori autonomi come gli artigiani e coltivatori diretti).

Requisiti

Compatibilità

E’ incompatibile con l’indennità di malattia, di maternità, di disoccupazione e con il trattamento di integrazione salariale.

Come richiederlo

L’INAIL corrisponde l’indennità a titolo di acconto per i certificati medici con prognosi superiore a 20 giorni, e a titolo di saldo, entro 30 giorni dalla data di ricezione del certificato medico definitivo.

La richiesta può essere inviata anche tramite il nostro patronato.

Seleziona “Pratica in ufficio” per conoscere la sede a te più vicina.

Termini di presentazione

Il lavoratore è tenuto a dare immediata notizia al datore di lavoro dell’infortunio occorso, e della malattia professionale entro 15 giorni dalla manifestazione dei sintomi, pena la perdita del diritto alla prestazione per i giorni antecedenti la tardata comunicazione.

Consegna la Pratica in ufficio

Pratica in ufficio